Laboratorio ludico educativo per approcciarsi alla musica imparando a rispettare l’ambiente. Costruendo strumenti musicali con materiali di riciclo. Giocando con la fantasia e con la manualità (costruendo strumenti musicali con materiali di riciclo) il bambino verrà guidato nel mondo della musica

Il progetto nasce per promuovere la libera espressione artistica colta nelle sue potenzialità educative e formative. Un progetto che guida i bambini nell’ esplorazione della realtà attraverso la musica, il teatro e le arti manipolative ceramiche. Un viaggio alla scoperta di nuovi mezzi gestuali, grafici, sonori per dare voce alla propria identità.

In una Società multietnica come quella in cui viviamo il nostro territorio rappresenta un’opportunità quotidiana di comunicazione e di incontro di Popoli, Etnie e Culture. La presenza di queste, che volgarmente vengono chiamate “diversità” (alle volte anche con accezione negativa) rende necessario imparare ad entrare in contatto con “l’altro da sé”, che ha modi diversi di vivere, pensare e percepire la realtà. Il gioco, le libere attività dell’infanzia, la drammatizzazione e la musica favoriscono la nascita di legami profondi tra persone di diverse età e culture. Attraverso la Musica, attraverso la Recitazione si impara a “calarsi” nei panni altrui, a vivere gli altri come soggetti che hanno i nostri stessi bisogni, le nostre aspettative, i nostri stessi desideri, che sono diversi per linguaggio ma non per profondità.

Immaginare, plasmare, colorare e ascoltare i suoni della terra. Un laboratorio manipolativo musicale che guida attraverso tradizioni, animali, canzoni, ritmi e prodotti tipici della nostra terra. La Rossa terra di Puglia.

Questo progetto è un percorso di avviamento alla musica basato sui principi della “Body percussion”, una pratica musicale ritmica. Esplorando la gamma dei suoni possibili generati dal corpo, si è ideato un percorso didattico che, partendo dall’idea di un ritorno alla primitività del gesto, inteso come gesto che significa, produce comunicazione ed espressione, che si traduce in gesto sonoro per esprimere emozioni, aiuta lo sviluppo naturale, divertente, spontaneo e propedeutico del bambino. Un’educazione ritmico-vocale che, attraverso lo sviluppo della capacità di “sentire” la musica, di esplorare le sonorità del corpo e di “suonare il corpo”, si propone di sviluppare la capacità di coordinazione fisico motoria, l’attitudine ad elaborare gli stimoli ricevuti e la capacità di lavorare in gruppo, oltre a permettere lo sviluppo della capacità espressiva e della capacità della gestione emozionale attravers

Seguire le tracce, ascoltare i suoni, coordinarsi nei lanci tra le liane … le avventure nella giungla sono sempre emozionanti e divertenti … ma possono essere anche educative. Con questo laboratorio manipolando l’argilla, sperimentando suoni e coordinandosi a ritmo di tamburi i bambini conosceranno nuovi mondi e impareranno a stimolare la creatività, imparare il lavoro di squadra, migliorare la coordinazione corporea, imparare i primi rudimenti della musica, tutto giocando e divertendosi

La lingua è per eccellenza l’accesso privilegiato alla cultura di un Popolo. La scuola con un percorso formativo continuo e unitario, da il suo contributo alla formazione del cittadino d’Europa, impegnandosi in un lavoro di sensibilizzazione e familiarizzazione ai suoni e alla cultura straniera di riferimento. Questo progetto propone un’esperienza integrata di Lingua Inglese e Musica: corpo e movimento come veicolo per favorire la conoscenza di sé e gli altri, la relazione interpersonale, la concentrazione, il canto, la consapevolezza del ritmo inteso sia dal punto di vista musicale che della parola

Scegli il tuo strumento preferito tra pianoforte, chitarra, canto, sassofono, basso e violino e segui le nostre lezioni individuali tenute da maestri diplomati in Conservatorio

Corsi di scrittura creativa per giocare con le parole, migliorare l’acquisizione della lingua madre e avvicinarsi al meraviglioso mondo della lettura, guidati da veri scrittori e professionisti dell’editoria.

Lezioni individuali o per piccoli gruppi di ceramica o pittura o creatività

Attrezziamoci per diventare veri maghi delle bolle…E qual è la prima cosa che occorre ad un mago? Una bacchetta magica, ovviamente.. Per ogni bacchetta serve il potere di colorati nettapipa, che grazie a una formula magica si intrecceranno in modo misterioso e indissolubile…Ora manca solo la pozione adeguata…Una maga aiuterà i bambini a costruire una magica e coloratissima bacchetta con la quale si potranno fare bolle di ogni tipo… e molto altro ancora

Costruisci la sagoma dei tuoi personaggi preferiti e vedili prendere vita tra luci e ombre.

To Top